9 maggio 2018. Il caso “Alfie Evans”. Scienza, diritto e religione in dialogo

Il Master internazionale in Diritto privato europeo dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, in collaborazione con il Mediterranea International Centre for Human Rights Research (MICHR) ed autorevolissimi esperti in materia, organizza una Tavola Rotonda, dal titolo “Il Caso Alfie Evans. Scienza, diritto e religione in dialogo”, per mercoledì 9 maggio 2018, ore 18:15, presso l’Aula D12 del Dipartimento di Giurisprudenza ed Economia dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria (via salita Melissari).

Interverranno*:
– Dr Maria Carla Carisì (Institute of Life Science, Swansea University, Galles)
– Dr Daniele D’Alvia (Birkbeck, University of London)
– Don Paolo Antonio Ielo (Sacerdote e Laureando in Giurisprudenza)
– Prof. Francisco Oliva Blázquez (Universidad de Sevilla)
– Prof. André Gonçalo Dias Pereira (Universidade de Coimbra)
– Prof. Sergio Picardo (Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma)
– Dott. Cesare Romeo (Associazione Medici Cattolici Italiani)
– Dott. Vincenzo Trapani Lombardo (Fondazione “Via delle stelle” – Hospice di Reggio Calabria)
– Prof. Jelena Uzelac (Effectus – University of Zagreb)
– Prof. Angelo Viglianisi Ferraro (Università “Mediterranea” di Reggio Calabria)
– Prof. Mariusz Załucki (AFM Krakow University)
– Prof. David Zammit (University of Malta)

Dibattito

Gli interventi in inglese saranno tradotti in italiano per i presenti.

L’iniziativa, inserita tra le attività formative del Master e pensata per gli studenti, i laureandi ed i laureati dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria, è aperta a tutti gli interessati.

*Il programma è provvisorio. Si attendono altre conferme da vari Atenei europei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *